Panini dolci con zucca, amaretto e arancia
17 Ottobre 2021

Pisarei e fasò

Prepariamo i pisarei

Ingredienti: pane raffermo g 150, farina tipo2 g 400, acqua tiepida ml 400, sale 1 cucchiaino da caffè.

Procedimento : impastare il pane precedentemente grattugiato con la farina acqua e sale. Impastare fino ad ottenere un composto uniforme e da questo ricavare tante striscioline (tipo piccoli serpentelli) dalle quali andremo a staccare dei piccoli gnocchetti.

Schiacciare ogni gnocchetto al centro con il pollice per dare la classica forma e i nostri pisarei sono pronti per la cottura.

Si possono preparare in grosse quantità, lasciarli asciugare bene all’aria e congelarli per essere consumati in un secondo tempo.

Prepariamo il sugo con i fagioli

Ingredienti: fagioli borlotti secchi g 200, passata di pomodoro g 200, Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai da minestra, scalogno n1, rosmarino q.b.

Procedimento: lavare bene i fagioli, metterli in ammollo per 1 notte in abbondante acqua e 1 cucchiaio da minestra di bicarbonato (questo serve a ridurre i tempi di cottura).

Il giorno successivo, rosolare in padella lo scalogno tritato con l’olio extravergine d’oliva, aggiungere la passata di pomodoro, il rosmarino e cuocere per circa 15 minuti.

Aggiungere i fagioli risciacquati e sgocciolati,  cuocere per 30-40 minuti aggiungendo acqua calda o brodo vegetale in base alle necessità e portare a cottura.

A parte lessare i pisarei in abbondante acqua leggermente salata per pochi minuti, scolarli e saltari in padella con i fagioli.

I pisarei e fasò sono pronti per essere serviti.